San Cataldo, Caltaqua al sindaco Modaffari sul serbatoio di Giorgibello: “Messe in atto tutte le azioni di competenza”

236

In relazione ai rilievi del Sindaco di San Cataldo, appresi con disappunto anche mediante gli organi di informazione, circa le criticità verificatesi il 19 ottobre scorso, Caltaqua – Acque di Caltanissetta S.p.A., gestore del servizio idrico integrato per il territorio della provincia di Caltanissetta, desidera puntualizzare di aver messo in atto tempestivamente le azioni consequenziali di propria competenza avendo cura di tenere costantemente informati gli organi preposti.

In particolare, a seguito delle rilevazioni dell’Autorità Sanitaria del 19 ottobre sono stati effettuati fin da subito ripetuti campionamenti per verificare la qualità dell’acqua accumulata nel serbatoio Giorgibello, che hanno permesso di riscontrare l’assenza di contaminazione batterica già il giorno 20 ottobre. Tali evidenze sono state confermate anche dalle analisi effettuate dall’ASP.

Caltaqua – come sempre nel proprio standard operativo – ha operato in maniera professionale e diligente, ottemperando ai propri obblighi di qualsiasi natura, per fornire le risposte adeguate agli enti di riferimento e all’utenza.

Commenta su Facebook