San Cataldo. Ogni bottiglia un Centesimo. Siglata convenzione per il riciclo di Pet e lattine

22046151_10212215795342404_4688022938350639055_n“Migliorare la raccolta differenziata riconoscendo nel contempo una certa redditività al cittadino”. Questo in sintesi l’obiettivo dell’iniziativa del Comune di San Cataldo avviata con i supermercati “Il Centesimo” per l’installazione di eco compattatori di bottiglie in pet e lattine di alluminio nel centro abitato di San Cataldo.

Questa mattina 28 settembre alle ore 10:00, presso il Palazzo delle Spighe, si è svolta una conferenza stampa per presentare il progetto.

“Questa iniziativa – spiega il sindaco Giampiero Modaffari – ha lo scopo di incrementare e migliorare la raccolta differenziata degli imballaggi, quali bottiglie in PET e lattine in alluminio, riducendo ancora di più i conferimenti di rifiuti indifferenziati nelle discariche e riconoscendo nel contempo una certa redditività al cittadino tramite ecobonus da spendere presso l’attività commerciale che ha aderito al progetto di riciclo”.
22045966_10212215794742389_1681017810379200741_n-2Il sindaco, in rappresentanza del comune di San Cataldo ha sottoscritto una convenzione con l’Amministratore Unico della società Max Market a r.l., Angelo Agliata, che ha aderito al progetto. Presente in conferenza stampa Giuseppe Giannavola, Ufficio marketing del gruppo.
La società si è impegnata ad installare due eco compattatori di bottiglie in pet e lattine di alluminio nel centro abitato di San Cataldo, di cui una all’interno dell’area di parcheggio antistante il supermercato in Viale della Rinascita, l’altra sull’ampio marciapiede di Piazza Papa Giovanni XXIII antistante il Palazzo Municipale.

Commenta su Facebook