San Cataldo, affidamento strisce blu. Torregrossa della Lega critico: “Tra gli ausiliari nessun sancataldese”

404

Riceviamo e pubblichiamo da Giuseppe Torregrossa coordinatore cittadino della Lega Salvini premier San Cataldo.
“Nel giorno della riconferma sono onorato per il mio incarico politico al servizio della comunità sancataldese ringrazio il Provinciale Oscar Aiello e il Responsabile per la Lega Salvini Premier Sicilia Nino Minardo nonché il nostro leader Matteo Salvini al quale va tutta la mia ammirazione e sostegno per le persecuzioni che sta subendo per aver difeso i nostri confini. Ritornando al mio incarico cittadino mi arriva una brutta notizia il tanto travagliato appalto per le strisce blu alla ditta SIS continua ad essere un continuo sgambetto alla nostra cittadina dopo aver risolto le iniziali lacune contrattuali ecco li le famigerate assunzioni!
Tra gli ausiliari non figura neanche un nome sancataldese! Ricordo che in assemblea con la Commissione Straordinaria San Cataldo e le altre forze politiche la Lega Sancataldese chiedeva tra le tante garanzie che venissero riassunti gli ex ausiliari del traffico ma fu battaglia persa. Comprendiamo che la ditta ha assunto coloro che erano in cassa integrazione anche se di altri paesi ma questa situazione non può durare molto.
Oggi chiediamo a gran voce che gli ausiliari incaricati siamo Sancataldesi e mi auguro che la ditta si impegni il prima possibile a sistemare questa grossa lacuna. La lega naturalmente vigilerà e scriverà le anomalie che avrà modo di riscontrare”.

Commenta su Facebook