Saldi estivi al via il primo luglio: i consigli di Federmoda Caltanissetta per gli acquisti sicuri

441

È iniziato il conto alla rovescia per i saldi estivi 2018. In Sicilia, informa Federmoda Caltanissetta, le vendite di fine stagione prenderanno il via sabato 1 luglio e si concluderanno sabato 15 settembre.

Ci auguriamo che l’appeal del logo ‘saldi’ susciti ancora un’attrattiva nei confronti della clientela – dice il presidente provinciale del sindacato, Antonio Gumina -. Auspichiamo un incremento nello shopping d’occasione e invitiamo la clientela ad acquistare nei negozi della nostra città, seguendo il principio responsabile e consapevole di sostegno all’economia locale. C’è sempre grande interesse verso i saldi da parte dei clienti e sono sicuro che i colleghi avranno un approccio positivo alle vendite, forti dell’attrattiva dei loro punti vendita e della qualità della merce, fattori decisivi che stimolano gli acquisti. Ecco perché siamo fiduciosi sulla riuscita di questa stagione”

La sezione provinciale di Federazione Moda Italia ha elaborato un vademecum per tutti i consumatori che potrebbero essere alle prese con la merce in sconto: quando cambiarla, in che modo e rispettando quali regole. Per il corretto acquisto degli articoli in saldo, Federmoda Caltanissetta ricorda alcuni principi di base:


Prodotti in vendita. I capi esposti nel periodo dei saldi devono avere carattere stagionale o di moda ed essere suscettibili di deprezzamento se non venduti entro un determinato periodo di tempo.
Pubblicità dei prezzi. L’operatore commerciale, su tutti gli articoli posti a saldo, indica il prezzo iniziale di vendita, lo sconto in percentuale ed il prezzo finale.
Carte di credito. Durante il periodo dei saldi è accettato il pagamento della vendita con carte di credito.

Prova dei prodotti. Il cliente ha il diritto di provare i capi per verificare la corrispondenza della taglia ed il gradimento del prodotto. Sono esclusi dalla facoltà di prova, i prodotti rientranti nella categoria della biancheria intima e quei prodotti che per consuetudine non vengono normalmente provati.

Cambi merce. Durante il periodo dei saldi, l’operatore commerciale si impegna a sostituire, se possibile,i capi acquistati che presentassero vizi di difformità.

Federazione Moda Italia invita la clientela a segnalare eventuali episodi in contrasto con le regole presso gli uffici di via Messina, 69 a Caltanissetta o contattando il numero 0934/21626.

Commenta su Facebook