Rubano un cane da una villetta a Sommatino, ritrovato legato a un cassonetto a Licata

638

Ieri mattina un uomo di 31 anni residente a Sommatino ha allertato i Carabinieri della locale Stazione, perché aveva subito il furto dalla propria abitazione del proprio cane e di alcuni utensili da lavoro. Immediatamente i militari si sono attivati e, grazie ad alcune testimonianze, sono riusciti a risalire agli autori del reato, due pregiudicati residenti a Licata, che venivano denunciati per furto e sanzionati ai sensi del DPCM del 03.11.2020 emanato per contenere il contagio da covid-19.

L’animale è stato trovato a Licata, legato con un guinzaglio ad un cassonetto dell’immondizia, e immediatamente restituito al legittimo proprietario.

Commenta su Facebook