Rubano carrozzina a un giovane disabile. Gara di solidarietà a Niscemi, donazioni da tutta Italia

971

A distanza di due mesi dal furto della sua carrozzina, Michael, un ragazzo di Niscemi di 19 anni, paraplegico, ha una nuova sedia a rotelle, frutto di una gara di solidarieta’ iniziata dopo l’appello lanciato dal parroco della chiesa “Sacro Cuore” di Niscemi, Giuseppe Cafa’. Il sacerdote aveva lanciato un appello ai ladri affinche’ restituissero la carrozzina. Invece un giovane medico catanese, dopo aver appreso la notizia, ha lanciato una raccolta fondi che ha permesso di poter riacquistare una nuova sedia a rotelle. La consegna è avvenuta all’istituto commerciale “Leonardo Da Vinci” di Niscemi, dove il prete insegna. Erano presenti alla cerimonia i compagni di scuola del ragazzo, i docenti e il dirigente scolastico. “Questo gesto ci fa riscoprire di quanto sia bella la solidarieta’. Il nostro appello – ha detto don Giuseppe Cafa’ – non ha sortito gli effetti sperati perche’ era rivolto a far riflettere i ladri, ma quello che e’ successo dopo ha dell’incredibile. Dimostra quante persone belle ci siano. Sono arrivate donazioni da tutta Italia e perfino da Dubai. La solidarieta’ riesce a restituire non solo una sedia a rotelle, ma anche il sorriso”.

(Nuovosud)

Commenta su Facebook