Rotary. Giovedì la consegna delle opere donate dal club service al comune

609

Si svolgerà a Palazzo Moncada giovedì 15 giugno alle ore 18,30 la cerimonia ufficiale di consegna delle opere donate dal Rotary Club di Caltanissetta al Comune . Presenti i Soci del Club, il presidente Salvatore La China formalizzerà la consegna alla presenza del Sindaco Giovanni Ruvolo e del Past president Giuseppe Giannone che durante il suo anno rotariano ha voluto fortemente questa iniziativa.

La mostra “Colore e Anima di Sicilia” ubicata al piano nobile di palazzo Moncada, nasce nel 2015 come collettiva di arte contemporanea, organizzata appunto dal Rotary Club di Caltanissetta e tenuta nelle sale della Galleria Civica d’Arte di Palazzo Moncada. L’ iniziativa affondava le sue radici nel territorio siciliano da cui provengono gli artisti, i quali, a conclusione della mostra hanno donato alcune opere, dando così vita a quello che potremmo definire primo nucleo del Museo D’Arte Contemporanea di Caltanissetta. L’eterogeneità delle donazioni di questo primo nucleo ha caratterizzato la collezione come un insieme caleidoscopico di voci, esperienze e sensibilità. Gli artisti hanno in comune il luogo di provenienza, la Sicilia, ma esprimono i loro percorsi artistici in una pluralità di forme, soggetti, colori e materiali, operando inoltre in contesti ed in periodi diversi. Durante l’allestimento della mostra, la cui progettazione è stata curata da Agnese Tomasella, tale diversità si è subito rivelata essenziale per definire l’identità della collezione. La mostra propone percorsi narrativi creando connessioni tra le opere che, tramite l’installazione all’interno dello spazio espositivo, permettono di viaggiare tra diverse forme espressive, cogliere il carattere di ogni artista, scoprire assonanze e sfumature di significato, pur mantenendo ben definita l’identità di ciascuna opera.

Lo spazio espositivo è stato inoltre pensato ed utilizzato come “architettura” ed elemento attivo dell’esperienza di visita, in quanto strumento di scoperta e immersione nella collezione.

Si conclude così positivamente un percorso culturale che ha visto stipulare un protocollo d’intesa tra Comune, Pro Loco e Rotary, che in sinergia mantengono vivo l’ambito culturale di Palazzo Moncada.

Il Rotary ha più volte svolto la sua attività di servizio, consentendo con il suo intervento il restauro di opere del Tripisciano e di Frattallone, e la diffusione della conoscenza dei due importanti scultori nisseni.

Un particolare ringraziamento ad Agnese Tomasella per la sua disponibilità all’allestimento della mostra. Giuseppe D’Antona Presidente Pro Loco

Commenta su Facebook