Rompe il telecomando del ventilatore, il figlio lo minaccia con un bastone

869

Reo di aver rotto il telecomando di un ventilatore, viene minacciato con un bastone dal figlio che all’arrivo della Polizia si scaglia verbalmente contro gli agenti. E’ stato così denunciato un 34enne nisseno con alcuni precedenti per i reati di minaccia, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Nella tarda serata di lunedì una pattuglia della sezione volanti era intervenuta in centro storico, quartiere Santa Lucia, dove era stata segnalata una violenta lite in famiglia. Sul posto gli agenti hanno notato un uomo che in strada brandiva un bastone all’indirizzo di un balcone dove si trovava affacciato un anziano, inveendo contro di esso. L’uomo con mano il bastone, alla vista della volante, ha rivolto le invettive contro i poliziotti, minacciando di colpirli. Una volta bloccato è stato condotto in Questura e identificato per un 34enne, con pregiudizi di polizia per svariati reati. Una volta calmo ha riferito ai poliziotti di aver aggredito il padre perché, a suo dire, avrebbe danneggiato il telecomando del ventilatore di casa. L’esagitato, contro il quale il padre non ha proposto querela, è stato denunciato alla locale Procura della Repubblica per i reati di minaccia, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Commenta su Facebook