Roccella Teatro 2014. Il Teatro Stabile Nisseno premiato con “Maliditta la miseria”

873

(COMUNICATO STAMPA ) Foto fornite dall’Organizzazione.

10606190_10203569053858685_6453237700990288540_nSabato 09 Agosto 2014 si è svolta a Roccella Jonica in Calabria, nello splendido scenario del Castello la premiazione del Concorso Nazionale di Teatro Popolare denominato “RoccellaTeatro2014”. Sei gli appuntamenti inseriti nel cartellone della Rassegna Nazionale di Teatro Popolare, rassegna che quest’anno gli organizzatori gli hanno dato come titolo “Verso Sud”. “Un cartellone di straordinaria qualità – ci riferisce il regista dell’ATRJ e direttore artistico di RoccellaTeatro2014, Pino Carella – con la messa in scena di quanto di meglio propongono le più rinomate compagnie di teatro popolare del Meridione, commedie che hanno fatto il pienone già in tantissimi teatri con i favori della critica”. Alla rassegna teatrale, che da sempre, è una delle più importanti del sud Italia, ha partecipato, tra le sei compagnie meridionali selezionate dalla giuria tecnica presente al concorso e dal direttore artistico, anche il Teatro Stabile Nisseno con la commedia comica in due tempi “Maliditta la Miseria” per la regia di Giuseppe Speciale. La compagnia nissena si è esibita nella location del Castello Lunedì 04 Agosto ed ha subito riscosso consensi favorevoli sia dal numeroso pubblico presente in sala che dagli addetti ai lavori. Sino a Venerdì 08 Agosto si sono esibite, le sei compagnie partecipanti al concorso. 10401502_10203569053378673_4015151818228003047_nVenerdì sera dopo l’ultima esibizione in nottata la giuria tecnica si è riunita decretando e attribuendo i premi messi in palio dall’organizzazione. Al Teatro Stabile Nisseno sono andati ben quattro premi su otto. Ed esattamente: Premio alla Migliore Scenografia che è andato a Francesco Lugaro; Premio al Migliore caratterista ad Adriano Dell’Utri; Premio al Migliore Attore Protagonista a Giovanni Speciale e quello più importante il Premio alla Miglior allestimento e quindi alla Migliore Compagnia del Concorso con la seguente motivazione: “Per avere saputo rielaborare con maestria una commedia classica napoletana in dialetto siciliano. Gli interpreti hanno dimostrato qualità corali, grande energia e capacità nel muoversi in scena con perfetto sincronismo. I ritmi incalzanti della rappresentazione hanno mantenuto viva l’attenzione del pubblico e l’hanno reso godibile. Davvero azzeccata la scelta dei costumi, perfettamente adeguati ai luoghi e tempo.” Il premio alla presenza delle autorità cittadine e regionali è stato consegnato Sabato 9 Agosto al direttore artistico del Teatro Stabile Nisseno Giuseppe Speciale dal sindaco della città di Roccella Jonica dott. Certomà Giuseppe e dall’assessore provinciale alla cultura Dott. Candido Mario.

Teatro Stabile Nisseno (uff. stampa)

 

Commenta su Facebook