Ritrovato l’uomo scomparso da Mussomeli. I carabinieri lo rintracciano nei boschi dell’Agrigentino

E’ stato ritrovato il 37enne originario di Mussomeli di cui si erano perse le tracce ieri. I carabinieri lo hanno individuato nei boschi tra i Comuni di Cammarata e Santo Stefano Quisquina, nell’Agrigentino. A segnalare l’allontanamento dell’uomo ai militari della Compagnia di Mussomeli erano stati i familiari, fornendo elementi essenziali per diramare le ricerche.
I carabinieri hanno passato al setaccio tutti i luoghi in cui il 37enne avrebbe potuto recarsi. Infine, al termine di incessanti ore di ricerche, con il supporto delle istituzioni comunali, ma soprattutto grazie a diverse segnalazioni di cittadini che hanno contattato la centrale operativa della Compagnia di Cammarata, una pattuglia lo ha individuato in una zona boschiva, nei pressi dell’Eremo di Santa Rosalia. Dopo aver tranquillizzato l’uomo ed essersi assicurati del suo stato di salute, lo hanno accompagnato dai propri familiari.

Commenta su Facebook