Rissa in corso Umberto, denunciati cinque nisseni

761

Calci e pugni a più non posso, anche da parte di un minorenne di 17 anni, denunciato per rissa aggravata insieme ad altri quattro nisseni di 33, 30, 24 e 22 anni.

La Polizia ha denunciato i cinque contendenti della rissa avvenuta ieri sera alle 22,30 in corso Umberto I, nei pressi della statua, dopo che una volante in servizio aveva notato il tafferuglio. Non poche difficoltà hanno incontrato gli agenti giunti in supporto dei colleghi per fermare la rissa e portare tutti i questura per identificarli.

Negli uffici di via Catania hanno asserito che i motivi scatenanti sarebbero legati a gelosia per una ragazza contesa.

Dopo l’identificazione e il foto segnalamento presso la Polizia Scientifica, gli stessi erano tutti denunciati in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica per il reato di rissa aggravata.

Commenta su Facebook