Rissa al centro d’accoglienza. Quindici richiedenti asilo finiscono al pronto soccorso

766

Una maxi rissa è scoppiata stanotte al centro di accoglienza di Pian del Lago. Ufficialmente non sono ancora noti i motivi che hanno scatenato il caos all’interno del Cpr, ma si tratterebbe di futili motivi, probabilmente innescati da una convivenza gomito a gomito a volte difficoltosa.

La rissa è scoppiata intorno a mezzanotte ed ha coinvolto una trentina di richiedenti asilo prevalentemente di nazionalità pakistana e gambiana.

Quindici i feriti trasportati in pronto soccorso, due di loro all’ospedale di Enna, gli altri al Sant’Elia. Tutti prevalentemente con contusioni e traumi caratteristici del corpo a corpo, alcuni con ferite suturate con i punti. Durante la rissa sono state lanciate sedie e suppellettili del centro. Adesso la polizia indaga per identificare i partecipanti alla rissa e accertare le esatte responsabilità.

Commenta su Facebook