Risonanza magnetica, competenze in aggiornamento per nuovi strumenti. A Caltanissetta una tre giorni di formazione

2523

Il 27 e 28 maggio Caltanissetta ospiterà al CEFPAS il Corso di Aggiornamento e formazione teorico pratico di Risonanza Magnetica in Neuroradiologia .
sag T2 FLAIR CLEAR_Sl15L’evento è organizzato dal CEFPAS e coordinato dal Dott. Giuseppe Maria Vaccaro, responsabile dall’Unità operativa di risonanza magnetica – Neuroradiologia dell’ASP – in collaborazione con la AINR (Associazione Italiana di Neuroradiologia) e con la Sezione di Neuroradiologia della SIRM (Società Italiana di Radiologia Medica).
Nei giorni 26 e 27 maggio sempre a Caltanissetta presso il CEFPAS il Corso di Aggiornamento di formazione teorico pratica di Risonanza Magnetica per tecnici sanitari di radiologia medica, coordinato dal TSRM Dott. Vincenzo Santoro Tecnico di radiologia presso l’U.O. Dip. di RM – Neuroradiologia dell’ASP – CL e presidente del collegio professionale dei Tecnici di radiologia di Caltanissetta- Agrigento.
L’incessante evoluzione scientifico-tecnologica nell’area sanitaria dell’imaging, impone ai tutti professionisti sanitari coinvolti nel percorso diagnostico per immagini, una continua revisione del proprio sapere.MIP_Sl16
Al fine di adeguare il proprio know-how alle continue innovazioni introdotte dalle case costruttrici di Risonanza Magnetica, è opportuno dunque approfondire sia gli aspetti teorici su cui il sistema pone le sue basi, sia gli aspetti pratici operativi per l’ottimizzazione di protocolli e procedure per l’esecuzione di esami di tutti i distretti corporei.
Il dottor Vaccaro aprirà i lavori alle ore 9.00 di mercoledì 27 Maggio con la presentazione del corso che prevede la qualificata partecipazione di docenti provenienti sia da strutture ospedaliere e universitarie regionali e nazionali che da altri centri di ricerca di rilevanza nazionale ed internazionale, che proporranno una panoramica sulle principali applicazioni della Risonanza magnetica, analizzando sia le indicazioni che i protocolli di studio, comprensivi delle sequenze di impulsi utilizzate, e le tecniche di post processing dei differenti distretti corporei ed infine fornendo esemplificazione delle principali patologie riscontrabili di ordine oncologico, degenerativo, flogistico e traumatico.
S.elia (2)Docenti del corso per i medici: Cosma Andreula – Bari, Massimo Caulo – L’Aquila, Sossio Cirillo – Napoli, Concetto Cristaudo – Catania, Cesare Gagliardo – Palermo, Gianluca Galvano – Catania, Maria Pia Pappalardo – Palermo, Giuseppe Maria Vaccaro – Caltanissetta
Docenti del corso per i tecnici: Vincenzo Santoro – Carmelo Parisi – Massimo Marletta
In seguito al rinnovo tecnologico delle apparecchiature di Diagnostica per Immagine ad alta tecnologia (TC e RM), che ha coinvolto le ASP Siciliane ( fondi PO FESR 2007/2013 ) nasce l’esigenza di aggiornamento e formazione rivolta ai dirigenti medici che operano nel settore.
Il corso è rivolto ai Medici Radiologi ed ha lo scopo di ottimizzare tutte le metodiche e le procedure in tema di  RM Neuroradiologico.
Saranno trattatati argomenti sulle tecniche “avanzate” di Risonanza Magnetica e anatomia normale, malattie infiammatorie e infettive, patologia vascolare e degenerativa e ci saranno approfondimenti su malattie e neoplasie del rachide e del midollo.
Sono previste sessioni teoriche con riferimenti pratici e presentazione di casi clinici

Commenta su Facebook