Riqualificazione centri storici. Al Comune di Mussomeli un finanziamento da 1,2 milioni per piazza Umberto

95

Il Comune di Mussomeli è tra quelli ammessi a finanziamento nell’ambito del piano di riqualificazione dei centri storici siciliani a cui la Regione ha dato oggi il via libera per un ammontare complessivo di 75 milioni di euro.

“Sono molto contento di comunicare ai miei concittadini che l’assessorato regionale alle Infrastrutture ha dato il via libera definitivo alle amministrazioni locali per le gare d’appalto connesse al bando “Centri storici” – afferma il sindaco, Giuseppe Catania -. Per settanta piccoli e medi Comuni della Sicilia arriveranno dalla Regione Siciliana 75 milioni di euro da spendere in opere di recupero e riqualificazione.

Il comune di Mussomeli è stato ammesso a finanziamento con un progetto da 1 milione 250 mila euro per la riqualificazione di piazza Umberto, la piazza principale del paese.

“Come ha spiegato l’Assessore Regionale alle Infrastrutture Marco Falcone i Comuni possono già compiere le gare d’appalto, nelle more dei singoli decreti. In questo modo si punta a far partire i primi interventi di questo vasto Piano di risanamento dei centri storici, messa in sicurezza e tutela di ambiente e beni culturali entro l’estate. Si lavora così al post-emergenza: gli investimenti infrastrutturali, abbattendo i tempi della burocrazia, devono essere la prima leva per risollevare la Sicilia dalla crisi economica scatenata dal coronavirus. Con questo progetto il Comune di Mussomeli punta alla riqualificazione di una parte del proprio centro storico, così come previsto nel proprio programma elettorale. Anche in tempi di Coronavirus continua il nostro impegno a 360 gradi”.

Commenta su Facebook