Ripartono i cantieri sulla Agrigento-Caltanissetta. Cancelleri: “Entro fine anno altri 7 chilometri di strade”

1109

«Sono ripartiti o stanno per ripartire i cantieri sulla Agrigento-Caltanissetta. Questo ci dà la possibilità entro fine di quest’anno di potere aprire altri sette chilometri di strade. Siamo quasi in dirittura per ridare a quel territorio una normalità che da troppo tempo manca», lo ha detto il viceministro alle Infrastrutture e trasporti Giancarlo Cancelleri al termine dell’incontro con il il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, a Palazzo d’Orleans, a Palermo, facendo anche il punto su altre importanti opere per l’Isola: la Ragusa-Catania e la Siracusa-Gela. «Ci sono ancora nodi da sciogliere – ha proseguito – per questo giorno 9 ottobre e con cadenza quindicinale, ho convocato un tavolo tecnico permanente a Roma con Cmc, Anas, Integra, il comitato dei creditori». Sulla Siracusa-Gela, infine, «si è parlato anche della possibilità, e su questo faremo il punto con l’assessore Falcone e Anas nazionale – ha detto Cancelleri – di aggredire i tempi di realizzazione dell’opera. E capire se c’è la volontà da parte di Anas di aprire i cantieri sul versante di Gela. Su questo coinvolgerò direttamente il ministro De Micheli».

 

 

Commenta su Facebook