Ripartiti i fondi ai comuni soggetti a spopolamento. A Mussomeli 250 mila euro, il sindaco Catania “A breve la nostra proposta”

Pubblicato oggi in Gazzetta Ufficiale che riguarda il Decreto a firma del Presidente del Consiglio dei Ministri che riparte il Fondo di sostegno ai comuni marginali per gli anni 2021-2023, su proposta del ministro per il Sud e la Coesione territoriale. Si tratta in totale di 180 milioni euro assegnati a 1.187 Comuni.

Al Comune di Mussomeli sono stati assegnati € 249.937,04. Il sindaco Giuseppe Catania esprime apprezzamento per il provvedimento e comunica che a breve saranno formalizzate le proposte. “Le risorse potranno essere utilizzate per tre categorie di interventi nei territori soggetti a spopolamento – chiarisce il sindaco -, per l’adeguamento di immobili comunali da concedere in comodato d’uso gratuito per l’apertura di attività commerciali, artigianali o professionali; concessione di contributi per l’avvio di attività commerciali, artigianali e agricole; concessione di contributi a favore di chi trasferisce la propria residenza e dimora abituale nei comuni delle aree interne, come concorso per le spese di acquisto e ristrutturazione dell’immobile (massimo 5.000 euro a beneficiario). Inoltre, i comuni svantaggiati potranno concedere gratuitamente propri immobili da adibire ad abitazione principale o per svolgere lavoro agile. Nei prossimi giorni presenteremo la nostra proposta di utilizzo delle risorse ai competenti organi istituzionali e alla comunità”.

Commenta su Facebook