Rimpatriata con barbecue in strada, quattro nisseni sanzionati dalla polizia

204

Stanchi dell’isolamento forzato quattro amici organizzano una rimpatriata con tanto di grigliata di carne su barbecue artigianale in strada realizzato col cerchione di un auto. 

I poliziotti della sezione volanti hanno sanzionato quattro nisseni per violazione delle norme sul contenimento epidemiologico del Covid-19. Nella tarda serata di ieri l’equipaggio di una volante, nel corso dei servizi di controllo del territorio finalizzati al contenimento del contagio, di seguito ad alcune segnalazioni pervenute presso la sala operativa della Questura, è intervenuto in una via del centro storico cittadino, dove era stato segnalato un gruppo di persone in strada che stava accendendo un fuoco. Gli agenti hanno trovato quattro persone accanto a una tavola imbandita, con sopra alcune confezioni di carne e delle bevande, intente ad accendere una brace artigianale, costruita con un cerchione di autovettura. I partecipanti alla grigliata hanno dichiarato di trovarsi in strada per trascorrere la serata insieme tra amici perché stanchi della permanenza forzata in casa.

Commenta su Facebook