Rifiuti speciali abbandonati e incendiati, operazione dei carabinieri del Noe a Gela

Dalle prime ore di questa mattina i Carabinieri del Comando per la Tutela Ambientale e la Transizione Ecologica, unitamente ai militari del Comando Provinciale di Caltanissetta, stanno eseguendo una ordinanza di misura cautelare personale e reale nel contesto di una operazione relativa a plurime operazioni di smaltimento abusivo di rifiuti in alcune aree della città di Gela.

Inquinamento ambientale e illecita gestione di rifiuti sono i reati ipotizzati dalla Procura della Repubblica di Gela nei confronti degli indagati. 30 Carabinieri del Reparto Speciale e dell’Arma territoriale sono impiegati nell’odierna operazione.

 

Commenta su Facebook