Rifiuti nella piazzola della statale 640, la Prefettura scrive ad Anas dopo la segnalazione di Legambiente

108

In data 17 giugno la Prefettura di Caltanissetta ha risposto alla segnalazione di Legambiente Caltanissetta ed Agrigento, sollecitando l’ANAS ad intervenire con immediatezza per rimuovere i rifiuti nella piazzola in cui è ubicato il monumento alla memoria del Magistrato Saetta e di suo figlio, vittime di mafia.
La predetta nota è stata inviata per conoscenza anche alla Sezione Polizia Stradale di Caltanissetta. “Come in passato, siamo grati alla Prefettura di Caltanissetta per la solerzia con cui registra e risponde alle nostre segnalazioni. Con altrettanta chiarezza – affermano da Legambiente – diciamo che l’ANAS dovrebbe garantire però tale pulizia e mantenimento del decoro in tutte le aree di sosta e di pertinenza della SS 640, denomina “Strada degli Scrittori”.

Commenta su Facebook