Rifiuti. Inaugurato il centro di raccolta di Serradifalco. Riaperto con fondi UE.

588

Inaugurazione CCR Serradifalco - INgala RussoIl sindaco di Serradifalco, Giuseppe Dacquì e il liquidatore dell’Ato Ambiente Cl1, Elisa Ingala, questa mattina in contrada Santa Lucia a Serradifalco hanno inaugurato il CCR, centro comunale di Raccolta dei rifiuti.

All’ inaugurazione erano presenti il vicesindaco, Salvatore Venti, l’assessore all’Ambiente, Francesco Valenti, il consigliere comunale, Salvatore Caramanna, l’assessore all’Ambiente di Campofranco, Salvatore Saia e il coadiutore del liquidatore, Teobaldo Russo.

Per la parte tecnica dell’AtoCl1, Salvatore Rumeo. Era presente anche una classe della scuola elementare.
La struttura, che era preesistente, è stata oggetto di lavori di ristrutturazione e di adeguamento finanziati dalla comunità europea Por 2000-2006. Servirà come centro di raccolta dei rifiuti di varia tipologia, vetro, plastica e carta, oltre da accogliere i Raee, materiale elettrico e elettronico e gli ingombranti.

Servirà i comuni di Bompensiere, Milena e Montedoro, oltre al comune di Serradifalco che si è adoperato ed ha collaborato con la società d’ambito per la sua riapertura.

Commenta su Facebook