Rifiuti. Crisi finanziaria approda in Prefettura. convocati la Ingala e Campisi

583

Ingala ElisaLa crisi finanziaria dell’Ato Ambiente CL1 i cui fondi sono pignorati, approda in Prefettura. Il prefetto di Caltanissetta, Carmine Valente, ha convocato per venerdì (26 Ottobre ) alle ore 11 nella sede della Prefettura, il liquidatore dell’ Ato Ambiente Cl1, Elisa Ingala, il sindaco Michele Campisi, i rappresentanti delle organizzazioni sindacali aziendali e  la proprietà della Caltambiente Srl, gestore del servizio di igiene urbana. La convocazione è legata alle problematiche del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti e alla proclamazione dello stato di agitazione degli operatori ecologici di Caltambiente. La paralisi finanziaria e, quindi l’ impossibilità di potere provvedere al pagamento del canone del mese di settembre, oramai scaduto, e per il quale i netturbini hanno ricevuto solo un acconto sullo stipendio, è legato agli atti di pignoramento che il gestore della discarica di Siculiana, in provincia di Agrigento,Catanzaro Costruzioni Srl, ha notificato nei giorni scorsi all’Ato Cl1 e ai 10 comuni che hanno una posizione debitoria a tutto il 2010. Ne da notizia in una nota l’ufficio stampa dell’Ato Ambiente.

Campisi_originalePrefetto Carmine Valente

Commenta su Facebook