Riesi, massacra di botte gli anziani genitori al culmine dell’ennesima lite: fermato dai carabinieri

807

Un uomo di Riesi, al culmine dell’ennesima lite con gli anziani genitori, li ha massacrati di botte. Solo l’arrivo dei carabinieri, avvertiti da alcuni vicini di casa che sentivano le urla provenienti dall’abitazione in cui si è verificata la furiosa e violenta lite, in via salita San Giuseppe, ha scongiurato il peggio. L’aggressore è stato immobilizzato e trasferito in caserma. Attualmente è in stato di fermo.

Commenta su Facebook