Riempiva taniche d’acqua da un allaccio pubblico, denunciato dai Carabinieri. Sanzionato internet point aperto a pasquetta

211

Denunciato dai carabinieri di Caltanissetta un 50enne nisseno sorpreso mentre riempiva taniche d’acqua da un allaccio pubblico che si trova in via Guastaferro, una postazione utilizzata per l’irrigazione del verde pubblico.

La denuncia è scattata nel corso dei servizi straordinari svolti nei giorni di Pasqua e pasquetta da parte dei Carabinieri del Comando Compagnia di Caltanissetta, finalizzati al contenimento del contagio. L’uomo è stato denunciato per furto aggravato .

Nel corso della stessa attività di controllo è stato segnalato all’autorità amministrativa, con contestuale richiesta di sospensione dell’attività, il gestore di un internet point del centro storico che non osservava – come previsto da ordinanza del Presidente della Regione Siciliana – il divieto di apertura nei giorni festivi. In particolare l’esercizio è stato trovato aperto nel giorno di pasquetta.

Commenta su Facebook