Rete fognaria e depuratore, interventi di Caltaqua per milioni di euro a Mussomeli e Marianopoli

280

Un intervento da poco più di 3 milioni e 300 mila euro, per l’adeguamento e il ripristino/sostituzione delle opere elettromeccaniche dell’impianto di depurazione comunale di Mussomeli (ID 73).
Il progetto ha iniziato nei giorni scorsi l’iter per l’approvazione in linea tecnica con la prima seduta della conferenza dei servizi svoltasi nei locali del CATO CL6.
La realizzazione di questa infrastruttura è considerata prioritaria per le fasi del ciclo dell’acqua ed è inglobata nella vigente pianificazione regionale.
Caltaqua – Acque di Caltanissetta SpA, gestore del servizio idrico integrato per il territorio della provincia di Caltanissetta è la stazione appaltante per questo intervento che rientra nell’elenco di quelli previsti dal Patto per la Sicilia, come deliberato dalla Giunta Regionale nel gennaio dello scorso anno.

Con la prima seduta della Conferenza dei servizi, svoltasi nei giorni scorsi nei locali del CATO Idrico CL6, inoltre è entrato nel vivo l’iter per l’approvazione in linea tecnica del progetto relativo all’intervento di adeguamento, ripristino/sostituzione del collettore fognario esterno di contrada Noce a Marianopoli (ID 67).
Il progetto – che rientra nel programma degli interventi 2016-2019 del Consorzio Ambito Territoriale Ottilmale CL6 – prevede l’esecuzione di lavori per un importo complessivo di un milione e 84 mila euro. L’intervento fa anche parte di quelli previsti dal “Patto per la Sicilia” deliberato dalla giunta regionale nel gennaio dello scorso anno. Stazione appaltante è Caltaqua – Acque di Caltanissetta SpA, gestore del servizi idrico integrato per il territorio della provincia di Caltanissetta.
La realizzazione di questa infrastruttura è considerata prioritaria per le fasi del ciclo dell’acqua ed è inglobata nella vigente pianificazione regionale.

Commenta su Facebook