Restituita ai ragazzi del quartiere parte del giardino della chiesa S.Croce. Il Vicario del Vescovo: “contiamo su un effetto traino”.

2108

Risale al 1° luglio scorso l’happy hour svoltosi al Museo Diocesano allo scopo di raccogliere fondi per ripristinare una parte del giardino retrostante la chiesa di S.Croce (Badia). Durante la festosa riunione, sono stati raccolti circa 2.000 euro dei quali 1.450, nel corso di una cerimonia organizzata per l’occasione, sono stati dati al parroco Pietro Riggi perché provvedesse a far eseguire i lavori.

La pavimentazione inaugurata
La pavimentazione inaugurata

Dopo circa quattro mesi, è stata inaugurata, nei giorni scorsi, una parte del giardino trasformata in un cortile che i ragazzi potranno utilizzare per i loro giochi. Presenti alla manifestazione il vicario del Vescovo Don Pino La Placa, il rettore del Seminario padre Alfonso Incardona, la direttrice del Museo Diocesano Francesca Fiandaca e altri esponenti del Museo stesso.  Presente anche il sindaco Giovanni Ruvolo con l’assessore Pietro Cavaleri, il consigliere Salvatore Calafato e il presidente del Comitato di quartiere Giacomo Tuccio.

Inoltre, l’invito è stato esteso anche all’ex preside del Mottura Salvatore Vizzini, a Ersilia Sciandra presidente di “Progetto Luna”, agli architetti Tiziana Amato e Danilo Tortorici, tecnici della realizzazione,  e a molti altri personaggi nisseni.

Intervista a Don Pino La Placa vicario del Vescovo

Intervista a Padre Pietro Riggi parroco di S. Croce 

“ Questo è un tassello del mosaico dell’amore per la nostra città”, ha detto il vicario del Vescovo Don Pino La Placa prendendo per primo la

Il gruppo di "Progetto Luna"
Il gruppo di “Progetto Luna”

parola. Poi il parroco di S.Croce don Pietro Riggi ha pronunciato parole di ringraziamento verso tutti coloro che, in qualche modo, hanno contribuito a che il cortile inaugurato diventasse realtà.

Dopo il saluto del sindaco  Giovanni Ruvolo, ha parlato la d.ssa Francesca Fiandaca, nella quale ci è sembrato di cogliere un pizzico di imbarazzo per la non  rilevantissima opera realizzata. “Forse avrete anche una delusione – ha detto –   chissà che cosa ci si aspetta. Quindi è giusto che si dica che è veramente un piccolo tassello di un ingranaggio virtuoso”.

 

Intervista a Giacomo Tuccio – Comitato di quartiere S. Croce

Intervista a Ersilia Sciandra – Progetto Luna

Forse – a nostro avviso – sarebbe stato meglio che ulteriori fondi, derivanti dall’effetto contagio che si sta verificando, avessero consentito di presentare al pubblico e alla stampa qualcosa di più consistente della pavimentazione di un pezzo di giardino. A meno che questo evento non sia servito a mantenere vivo e presente il ricordo di un  progetto ancora lontano dall’essere portato a termine. A proposito di “effetto contagio” Ersilia Sciandra, presidente dell’Associazione Progetto Luna, ha parlato  di un’iniziativa in itinere, a ridosso del Natale,  tendente a raccogliere fondi da destinare alla chiesa di S. Croce.

Stralcio dell’intervento del sindaco Giovanni Ruvolo

Intervento della d.ssa Francesca Fiandaca direttrice del Museo Diocesano

“Oggi siamo felici – ha detto Giacomo Tuccio presidente del comitato di quartiere – perché vediamo realizzato qualcosa di concreto che viene fatto dalla chiesa e non dai politici. Poi – rivolto al sindaco, ha continuato: “ adesso noi vorremmo che questa volta possa essere la politica a far dare il salto finale a questo giardino”. I dolcini di rito, le foto e qualche chiacchierata hanno, infine, concluso la serata.

 

Nota della Redazione:

a tutti coloro che volessero scaricare una o più foto pubblicate nell’articolo e/o nella fotogallery seguente, per farne uso pubblico, ricordiamo di citare la fonte “Radio Cl1″                                                                              

Cliccare sulle foto per ingrandirle e salvarle

 

Commenta su Facebook