Reddito d’emergenza prorogato al 31 maggio. Gli uffici di Ital-Uil aperti al pubblico per le richieste

89

Il ministero del Lavoro e delle politiche sociali, tenuto conto delle necessità di un più ampio accesso al reddito di emergenza di cui all’art 12 del d.l. 22 marzo 2021 n 41 con nota protocollo numero 0003478.23-04-2021 ha autorizzato il differimento del termine di presentazione delle domande al 31 maggio 2021

Il segretario generale della Uil di Caltanissetta/Enna VINCENZO MUDARO  e la responsabile provinciale del Patronato Ital-Uil  Katya MANIGLIA comunicano che gli uffici di via Napoleone Colajanni 88 CALTANISSETTA sono a disposizione di tutta la  cittadinanza e sempre nell’interesse di tutelare i più deboli.  Il Patronato ITAL  opera dal 1952  e ormai da tempo nella sua attività contempla anche i ruoli di segretariato sociale e consulente della famiglia al fine di dare un aiuto concreto e GRATUITO. “Rivolgetevi a noi per valutare il diritto e la presentazione del REDDITO DI EMERGENZA”.
Il Reddito di Emergenza (REM) è una delle ultime misure introdotte dal Governo per far fronte all’emergenza Coronavirus, varata con il Decreto Rilancio e’ stato introdotto  per sostenere in questo periodo di difficoltà estrema, le famiglie che sono rimaste escluse dagli altri indennizzi e bonus previsti per far fronte all’emergenza Covid-19 dai precedenti decreti del Governo.

Per tutti coloro che non potranno raggiungerci a CALTANISSETTA, vi segnaliamo alcune delle nostre sedi dove troverete operatori pronti a rispondere ai vostri dubbi e presentare la richiesta REM.

RIESI VIA DEI TULIPANI 1 TEL 0934 546831 -BUTERA VIA S. ROCCO 27- SAN CATALDO VIA RUGGERO SETTIMO 8 TEL 334 3971975-SERRADIFALCO VIA DUCA 10 – MARIANOPOLI VIA NAPOLI 2 TEL 0934 674501- MAZZARINO VIA CONCEZIONE 78 TEL 0934 381244-SOMMATINO VIA LEGNANO 7-NISCEMI VIA Mazzini 48

Commenta su Facebook