Rapine e furti, sgominata banda a Gela. C’era anche un minore, due ricercati

497

Sgominata dalla Polizia di Stato una banda di rumeni specializzati in furti in abitazione ed all’interno di attività commerciali, ricettazione e due rapine ai danni di due anziane gelesi e di una donna rumena.

Dall’alba di stamane gli agenti del commissariato di Gela ha dato esecuzione a tre dei cinque provvedimenti restrittivi (custodia cautelare in carcere, arresti domiciliari, Istituto di pena Minorile) emessi dal Gip presso il Tribunale di Gela Lirio Conti e dal Gip presso il Tribunale dei Minori di Caltanissetta, Antonina Sabatino su richiesta delle rispettive Procure.

“L’attività d’indagine – spiega una nota – scaturisce da una incisiva azione di contrasto ai reati predatori, grazie al costante monitoraggio della realtà criminale gelese, con particolare riferimento ad elementi di etnia rumena insediatisi da qualche tempo in città”. Nella banda era coinvolto anche un minore.

Sono in corso le ricerche di due indagati, destinatari di misura cautelare che gli agenti non hanno trovato al loro domicilio.

Commenta su Facebook