Randagismo, CL Protagonista presenta un esposto ai Vigili Urbani

624

Randagismo, oltre trenta iscritti di Caltanissetta Protagonista hanno presentato un esposto al Comando dei Vigili Urbani di Caltanissetta, denunciando le continue scorribande da parte di cani randagi in tutta la città e nelle periferie e le aggressioni da parte di alcuni branchi di cani che continuano a registrarsi in ogni parte della città. Aggressioni e tentativi di aggressione che gran parte degli stessi sottoscrittori dell’esposto hanno subito da parte di alcuni cani in Via Ferdinando I, Via Parri e Via Salvo d’Acquisto. “Considerato che le interrogazioni al Sindaco non hanno mai avuto risposte soddisfacenti – spiega il coordinatore Michelangelo Lovetere – è stato presentato un esposto per un intervento immediato da parte delle autorità competenti”. Nell’esposto si chiede di accertare le responsabilità e se i cani randagi segnalati siano stati registrati, sterilizzati e se sia legittimo che vengano rimessi in giro mettendo a repentaglio tutti i cittadini. Se e quali azioni siano state mai intraprese dalle autorità competenti.

All’esposto sono state allegate adeguate foto con l’indicazione dei siti con presenza di cani randagi scattate dal 31 agosto 2015 ad oggi.

“Siamo ormai stanchi di vivere in una città senza alcuna forma di sicurezza e sarebbe ora che qualcuno rispondesse non più solo dal punto di vista politico o amministrativo delle responsabilità del ruolo che riveste”.

Commenta su Facebook