Rally di Caltanissetta. La vigilia per gli organizzatori. Foto e interviste dalla conferenza.

758

Michele Veccvhio, il Sindaco Campisi e l'ass. Angilello - RallyAlla presenza del Sindaco Michele Campisi e dell’Assessore Gaetano Angilello, si è svolta, nella sala Falcone dell’Hotel San Michele, la conferenza stampa di presentazione dell’11° Rally di Caltanissetta, emblema dell’automobilismo sportivo di qualità.

Il Sindaco Campisi, nel sottolineare lo sforzo che l’Amministrazione compie nel contribuire alla riuscita di questa ed altre manifestazioni sportive, ha auspicato un minore disfattismo da parte di chi riesce soltanto a criticare senza proporre e, quindi, in modo non costruttivo.

Di contro, ha citato, tessendone le lodi per l’ impegno profuso a favore della città, persone come Michele Trobia per quanto riguarda il tennis, Peppe Lombardo per l’automobilismo e Tony Maganuco per l’informazione e la trattazione dei problemi sociali che investono la città, riconoscendo loro, oltre ad una indiscussa capacità, anche un ammirevole spirito di sacrificio. Ha accennato al successo che il Rally di Caltanissetta ha riscosso lo scorso anno e si è detto sicuro che tale successo si ripeterà anche nell’edizione 2013.

Ascolta l’intervista a presidente della scuderia organizzatrice, Caltanissetta Corse, Peppe Lombardo.

La gara, quest’anno, si è potuta organizzare – dice ai nostri microfoni il Presidente della Caltanissetta Corse Peppe Lombardo – grazie alla buona volontà, ai sacrifici ed alla disponibilità di tutti coloro come, per esempio, i commissari di percorso, che presteranno la loro opera, a titolo gratuito, animati soltanto da un’irriducibile passione. Quella stessa passione che mi ha fatto correre per 40 anni – continua il pilota Nisseno – e che ho tramandato a figli e nipoti. Se dovessero togliermi questo Rally, sarebbe come togliermi una vena. Parole senza retorica, intrise di passione e di commozione che trasmetteranno ai giovani i valori, la correttezza e quello spirito sportivo che fa “crescere dentro”.

Ascolta l’intervista al direttore di gara Michele Vecchio

Direttore di gara Michele Vecchio, i 56 equipaggi in gara, prenderanno il via alle 20,30 di sabato da Piazza Garibaldi dove è previsto anche l’arrivo alle ore 19 di domenica 23. Subito dopo ci sarà la premiazione, che cancellerà, come per incanto, ogni fatica ed ogni sacrificio. Il mondo delle corse è questo. In bocca al lupo a tutti.

Commenta su Facebook