Raid notturno alla Direzione dell’Asp. Preso di mira anche ufficio appalti e forniture

1071

Hanno letteralmente distrutto circa trenta stanze degli uffici della Palazzina B dell’Asp 2 di Caltanissetta, quella che si trova in via Cusmano proprio di fronte la direzione generale. 

Un raid vandalico che non ha risparmiato nulla: computer, monitor, stampanti, porte e arredi, vetrate. Lasciando al loro posto soldi, farmaci e buoni pasto. 

I vandali non hanno dunque rubato nulla e distrutto tutto, anche frantumando i vetri di due auto di servizio parcheggiate all’esterno. 

  
Il raid è avvenuto negli uffici al piano terra ed primo piano della struttura che ospitano la medicina del lavoro e altri servizi del distretto sanitario come veterinaria, igiene pubblica etc. , ma anche uffici amministrativi come gli appalti, le forniture e l’economato e l’ufficio legale. 

  
Sul posto da stamane ci sono gli agenti della sezione volanti, con il commissario D’Arrigo ed i colleghi della scientifica che stanno operando i rilievi. 

Nella Struttura non ci sono telecamere di videosorveglianza e a quanto si apprende non vi sarebbe un servizio di guardiania in pianta stabile. 

Il raid vandalico è stato così vasto e “accurato” da ritenere che abbiano agito più persone e che per compierlo abbiano impiegato diverso tempo. 

  

Commenta su Facebook