Raid alla Direzione Asp. La solidarietà di Crocetta, Gucciardi e Ruvolo

781

“Sono profondamente indignato per gli atti di vandalismo avvenuti questa notte presso gli uffici dell’Asp di Caltanissetta, che hanno causato ingenti danni”. Lo dice in una nota il presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta. “Nel corso del blitz vandalico – continua il presidente – sono stati danneggiati computer, porte, arredi. Sono sicuro – aggiunge – che l’intento intimidatorio degli atti avvenuti questa notte, non fermerà il cambiamento in atto, che mira ad offrire servizi sempre più efficienti ai cittadini. La solidarietà mia e dell’assessore alla Salute Gucciardi, a tutto il management e agli operatori che ogni giorno lavorano per migliorare l’efficienza dei servizi, garantendo legalità e trasparenza”.

Solidarietà ai vertici dell’Asp anche dall’Amministrazione comunale di Caltanissetta, con il sindaco Giovanni Ruvolo. “A nome mio personale, dell’Amministrazione comunale e dell’intera comunità di Caltanissetta, esprimo piena solidarietà al Direttore Generale e a tutto il personale dell’ASP per i fatti incresciosi e violenti che, durante il fine settimana, hanno colpito gli Uffici dell’Azienda sanitaria di via Cusmano. Ripongo totale fiducia nelle Forze dell’Ordine affinché i responsabili di questo vile atto siano presto individuati e consegnati alla giustizia”. Queste le parole del sindaco Ruvolo

Commenta su Facebook