Raggirata da un finto vicino di casa. Anziana derubata di gioielli

728

Un’anziana donna di 84 anni è stata derubata l’altroieri a Caltanissetta, nella sua abitazione di via Ruggero Settimo. La donna ha presentato denuncia in Questura.

Le hanno rubato una cassetta di sicurezza contenente gioielli, orologi, monili in oro e preziosi. La tecnica utilizzata è quella del finto vicino di casa, che si è presentato in strada alla donna come tale, offrendosi di accompagnarla. Carpita la fiducia dell’anziana, l’uomo l’ha accompagnata fino all’uscio di casa, apparendo così disinteressato al primo contatto.

Poco dopo, nel pomeriggio, si è presentato nell’abitazione della donna, sempre nelle vesti di vicino di casa, questa volta in compagnia di una donna, presentata come la propria coniuge. Dopo i convenevoli la donna e la proprietaria di casa si sono accomodate in balcone, per prendere una boccata d’aria e fare una chiacchierata, come si fa tra buoni vicini di casa mentre l’uomo arraffava la cassetta di sicurezza, custodita in stanza da letto.

Alla luce di quanto successo la Questura raccomanda massima prudenza nel far accomodare in casa soggetti non conosciuti e a diffidare di presunti amici che si avvicinano per varie scuse o per richieste di amicizia, specie se a domicilio privato ed in assenza in casa di altri familiari che possano sostenerne la presenza.

 

Commenta su Facebook