Raccolta porta a porta, s’inverte il trend. Adesso i conferimenti regolari doppiano quelli non conformi

Un traguardo raggiunto con caparbietà e determinazione, frutto della costanza e della tenacia. Arriva il primo significativo dato che premia gli sforzi compiuti dall’Amministrazione comunale e dalla società Dusty che dallo scorso 14 marzo, hanno avviato l’intensivo “piano di controllo” dei rifiuti della raccolta “porta a porta”.

Un risultato che evidenzia anche la collaborazione dei cittadini virtuosi. Con il dato di 83 rifiuti regolari contri i 43 irregolari, su un totale di 126, per la terza settimana consecutiva si consolida il trend positivo.

Il dato registrato dalla Polizia municipale con il supporto degli operatori Dusty, per la settimana 9/14 maggio, è stato effettuato nelle vie: A. Valenti, Borremans, Pitrè, Terranova, Sillitti, Piazza Pirandello e piazzale Largo Benefratelli; ed ancora nelle vie Ferdinando I, Romita, G. B. De Cosmi, Cusumano e via Fasci Siciliani. Controlli effettuati anche nelle contrade Niscima e Pescazzo.

Nonostante i positivi segnali che fanno guardare il futuro con ottimismo, il piano dei controlli proseguirà ancora.

Commenta su Facebook