Raccolta differenziata, Mussomeli e Montedoro tra le città premiate al Salone dell’Ambiente

239

Cerimonia di premiazione oggi al Salone dell’Ambiente a Catania dei comuni virtuosi che si sono distinti per alte percentuali di raccolta differenziata.

“Sono orgoglioso e contento di aver ritirato un premio che fino a qualche anno fa non era nemmeno immaginabile per la nostra cittadina”, ha detto il sindaco di Mussomeli Giuseppe Catania. “Il lavoro di programmazione, pianificazione e gestione efficace paga sempre. Un grazie di cuore all’ assessore all’ambiente Francesco Canalella, ai tecnici della Srr Caltanissetta Provincia Nord di cui sono Presidente a titolo gratuito, ai tecnici del comune di Mussomeli, agli operatori ecologici impegnati nella gestione del ciclo dei rifiuti. Ma un grazie speciale e sentito a tutti i cittadini di Mussomeli per la loro straordinaria e preziosa collaborazione. Questo premio va a loro”.

Tra i Comuni del Nisseno premiati c’è anche Montedoro che si piazza al secondo posto in provincia e al 33° a livello regionale con il 75 percento di raccolta differenziata. “Devo riconoscere ai cittadini il merito di questo premio – ha detto il sindaco Renzo Bufalino – il risultato raggiunto ci deve rendere fieri”.

In sicilia sono 133 su 390 i Comuni che hanno superato la soglia del 65 percento di differenziata che sono stati premiati oggi nell’ambito di “Ecomed Progetto Confort – Salone dell’ambiente”, una tre giorni tematica organizzata alle Ciminiere di Catania dalla Protezione civile regionale con l’assessorato Acque e rifiuti e sotto l’egida della Presidenza della Regione. Altri 110 ad oggi superano la soglia del 50 percento di differenziata.

Commenta su Facebook