Quarantunenne scomparso da Sommatino trovato morto sotto un cavalcavia

1799

Ha avuto un tragico epilogo la scomparsa di un quarantunenne, Ferdinando Genova (nella foto) da Sommatino. L’uomo era uscito ieri dalla sua abitazione, intorno alle 3 di mattina, senza farvi più ritorno. Oggi nel primo pomeriggio l’agghiacciante scoperta. Il cadavere di un uomo è stato trovato sotto un cavalcavia nella strada tra Ravanusa e Sommatino. E’ bastato poco per risalire all’identità. Si trattava infatti del 41enne scomparso meno di 24 ore prima. Sul posto sono presenti i carabinieri e il medico legale. Con tutta probabilità si tratta di un suicidio. L’uomo, infatti, potrebbe aver deciso di farla finita lanciandosi dal cavalcavia soprastante. Visto lo stato in cui si presentava il corpo, il 41enne potrebbe essere morto già poco dopo la scomparsa. Ieri i parenti avevano avviato le ricerche diffondendo la foto del 41enne sul web e sporgendo denuncia alle forze dell’ordine. (Foto Archivio)

Commenta su Facebook