Qualità dell'aria. Gara d'appalto per far funzionare le centraline della Provincia

458

Sarà espletata giovedì 11 giugno, con inizio alle ore 9 nella sede del Settore IX (Territorio e Ambiente) della Provincia Regionale sito in Caltanissetta, Via Nino Martoglio 1, la gara per l’appalto del servizio di manutenzione e fornitura dei materiali di consumo e ricambi relativo ai sistemi installati presso la rete di controllo della qualità dell’aria di Caltanissetta e San Cataldo facente capo all’ente.
L’importo del servizio in affidamento è pari a 28.568,87 euro oltre Iva, di cui 20.796,87 soggetto a ribasso d’asta.
Il servizio avrà durata annuale, con inizio 24 ore dopo la data di stipula del contratto.
Nella zona nord del territorio provinciale sono presenti quattro stazioni di rilevamento della qualità dell’aria, di cui tre nella città di Caltanissetta (dislocate in corso Vittorio Emanuele, via Filippo Turati e via Maddalena Calafato, oltre alla stazione meteo ubicata al Palazzo provinciale), ed una nella città di San Cataldo (corso Vittorio Emanuele).
Da ricordare che la Provincia ha altre stazioni di rilevamento della qualità dell’aria operanti nei territori di Gela e Niscemi, ma che sono oggetto di separato contratto di manutenzione in vigore e che scadrà nel febbraio 2016, finanziato con fondi europei.

Commenta su Facebook