“Qualcuno ha dato fuoco a un albero nella villa comunale”. Il sindaco di Santa Caterina, Fiaccato: “Chi sa parli”

585

“Ieri sera qualcuno ha dato fuoco a un albero nella villa comunale Castelnuovo, grazie al tempestivo intervento dei carabinieri e dei vigili del fuoco che ringrazio pubblicamente si è evitato il peggio. Io assieme ai miei assessori Fabrizio Stella e Giuseppe Natale abbiamo fatto in modo di transennare la strada sottostante per evitare un possibile crollo dell’albero che andrà abbattuto oggi stesso”. A riportare il fatto sul suo profilo facebook è il primo cittadino di Santa Caterina, Antonio Fiaccato.

“L’amministrazione – scrive Fiaccato – fa i salti mortali per garantire l’apertura della villa a tutti i nostri concittadini ma questa volta la chiudero’ almeno per 15 giorni, che sia una lezione di civiltà?”.

“No non ho questa presunzione”, scrive comunque Fiaccato, “ma qualche bestia deve imparare a rispettare le cose pubbliche e invito quanti hanno visto a denunciare i responsabili, fossero pure ragazzi, in questo caso a pagare dovrebbero essere i genitori”.

Il sindaco, in chiusura del post, si dice “schifato e deluso”.

Foto: Archivio

Commenta su Facebook