Pusher arrestato dagli agenti in trasferta. Sequestrati cocaina e hashish

1621

Nastasi Giuseppe nato Gela classe 1984 (1)Foto sostanza Nastasi Giuseppe (1)Vede i poliziotti e tenta di dileguarsi a bordo della sua autovettura. Fermato e controllato, viene sorpreso con numerose dosi di sostanze stupefacente, hascisc e cocaina, nonché denaro. Così i poliziotti di Niscemi, casualmente in trasferta a Gela, hanno arrestato Giuseppe Nastasi, clase ’84 con diversi precedenti specifici per droga. 21 dosi di hashish per 23 grammi circa, nonché 5 dosi di cocaina, sono stati rinvenuti all’interno dell’autovettura. L’arresto è avvenuto sul Lungomare di Gela, in viale Federico II di Svevia, dove il 26enne era a bordo di una Fiat Stilo, l’auto con cui ha provato la fuga. Fermato in flagranza del reato di detenzione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente, il soggetto è stato associato alla Casa Circondariale di Gela a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. L’arrestato è difeso di fiducia, dall’Avv.to Flavio Sinatra del Foro di Gela.

Commenta su Facebook