Punteruolo rosso. Messa in sicurezza piazzetta Tripiscano: trattamenti costanti sulle palme

349

In merito all’episodio accaduto lunedì 3 settembre in piazza Tripisciano, dove una parte del capitello di una delle palme presenti nell’aiuola è caduto, l’Amministrazione comunale di Caltanissetta informa che il trattamento delle piante contro l’aggressione del punteruolo rosso è stato effettuato 45 giorni addietro e che il prossimo intervento era già pianificato secondo il programma di utilizzo di tali prodotti fitosanitari. “Ringraziamo il comitato di quartiere Santa Croce per la segnalazione e confermiamo che la problematica del punteruolo rosso non sfugge all’amministrazione comunale”, affermano il sindaco Giovanni Ruvolo e l’assessore con delega alla manutenzione del verde, Giuseppe Tumminelli. “L’ufficio tecnico ha monitorato e realizzato gli interventi nelle ville e nei giardini ma, come è noto, non sempre questi trattamenti hanno successo quando le palme vengono attaccate dal parassita”. Nel pomeriggio di lunedì l’ufficio tecnico oltre a transennare l’area ha fatto intervenire una squadra di manutenzione del verde per sfrondare le palme di tutti i rami in modo da metterle in sicurezza. Con il nuovo affidamento della manutenzione del verde che partirà a breve è stato pianificato come primo intervento il controllo periodico delle specie arboree e un monitoraggio costante.

Commenta su Facebook