Prova a sfondare la porta di casa dell’ex moglie. Arrestato un trentenne nisseno

978

Ha trascorso la notte in carcere il trentenne nisseno Giuseppe Maurizio Scimonelli, arrestato dalla sezione volanti della Polizia martedì sera per i reati di atti persecutori ai danni dell’ex moglie, nonché resistenza e violenza a pubblico ufficiale. La volante poco dopo la mezzanotte è intervenuta presso l’abitazione della donna che aveva segnalato il tentativo di intrusione dell’ex marito in casa, colpendo con calci e pugni la porta in alluminio. Scimonelli, in forte stato di agitazione, si è scagliato contro i poliziotti con frasi ingiuriose e minacciose, nonostante i tentativi di riportarlo alla calma. E’ stato quindi arrestato e associato presso la Casa Circondariale di Caltanissetta, difeso dall’Avv. Assennato Maria Francesca

Scimonelli Giuseppe Maurizio
Scimonelli Giuseppe Maurizio

 

Commenta su Facebook