Protezione civile a lavoro per tutta la notte a Caltanissetta. Spargisale e spazzaneve in azione senza sosta

510

Non si è fermata nella notte la macchina della Protezione civile comunale che ha coordinato gli interventi per la rimozione di ghiaccio dalle strade e le operazioni di soccorso agli automobilisti in difficoltà.

Compatibilmente con le condizioni delle strade innevate, la situazione stamane si presenta normale per chi ha idonei strumenti di viabilità ovvero catene o pneumatici da neve. 

Sono sette i mezzi in opera tra cui cinque spazzaneve e due spargisale che vengono coordinati dalle squadre dell’ufficio tecnico comunale e dalla Polizia municipale. Sei uomini in servizio continuativo per l’ufficio tecnico e dieci per la polizia municipale hanno garantito l’operatività della Protezione civile comunale in raccordo con il Comitato operativo per la viabilità provinciale istituito in Prefettura. La cabina di regia a livello comunale è la sala operativa della polizia municipale che si avvale anche del sistema di videosorveglianza per individuare in presa diretta gli interventi necessari sulle strade.

Viale Monaco, via Luigi Russo e le strade interne al presidio ospedaliero Sant’Elia sono state completamente liberate da ghiaccio e neve per consentire l’accesso al Pronto soccorso. I mezzi sono all’opera per rendere transitabili le direttrici viarie principali come via Paladini, Santa Barbara, via Due Fontane e altre strade anche all’interno dei quartieri della città e in centro storico dove le operazioni sono in corso. Stesso discorso su via Borremans in direzione della ex Ss122bis, dove è ancora necessario l’utilizzo di catene. Gli operai di Cl.Ambiente stanno rimuovendo il ghiaccio dai marciapiedi. Nel corso della mattinata la situazione si sta normalizzando grazie al passaggio continuo dei mezzi.

Permane l’avviso di limitare gli spostamenti. Seguiranno aggiornamenti.

Commenta su Facebook