Proponeva su Facebook test per Coronavirus. Farmacista denunciato a Santa Caterina

302

Nel pomeriggio di ieri i militari della Stazione CC di Santa Caterina Villarmosa (CL) hanno deferito in stato di libertà per il reato di tentata frode nell’esercizio del commercio, il titolare di una farmacia che, al fine di indurre le persone all’acquisto, attraverso il proprio profilo “Facebook” proponeva la vendita, a partire dal prossimo lunedì, di un autotest covid-19, al prezzo di 25 Euro. Da accertamenti svolti è emerso che il prodotto non è in commercio in Italia e sarebbe stato utilizzato negli ospedali cinesi per delle verifiche speditive antecedenti al “tampone”.

Commenta su Facebook