Promozione in C, andata semifinale: 2-2 del TC Caltanissetta con il Matchball Siracusa

1008

Il TC Caltanissetta è stato bloccato in casa sul 2 a 2 dal Matchball Siracusa nella gara di andata della semifinale del tabellone regionale, giocata domenica 8 febbraio, che mette in palio un posto in serie C. Verdetto rimandato dunque al match di ritorno in programma domenica 15 febbraio.
Nel primo singolare, il nisseno Salvatore Lacagnina, al termine di una contesa lunga e avvincente, è stato piegato dall’aretuseo Luigi Lopez, talentuoso mancino, con il punteggio di 6-3 5-7 6-1.
Locali chiamati a ristabilire l’equilibrio con Angelo Traina che, mettendo a dura prova le coronarie del folto pubblico presente, dopo aver annullato un match-point nel terzo set sul 5 a 2, compie l’impresa ed incamera la vittoria su Di Noto per 4-6 6-1 7-6.
Nel terzo singolare Massimo Giuffrida soffre la verve del frizzante Simone Cordieri che riporta l’ago della bilancia a favore dei siracusani, aggiudicandosi l’incontro con il punteggio di 6-3 4-6 6-0.
Doppio decisivo e padroni di casa che si affidano a Salvatore Lacagnina ed al combattivo Giuliano Nuccio. Il duo di Caltanissetta offre una prestazione priva di sbavature e con un eloquente 6-3 6-3, sancisce il 2 a 2 conclusivo di questa avvincente sfida.
Adesso il team è già al lavoro per preparare al meglio la decisiva trasferta a Siracusa. Il responsabile Peppe Cobisi ha sottolineato il carattere mostrato dalla squadra che è composta da Salvatore Lacagnina, Ivano Aquilina, Angelo Traina, Massimo Giuffrida, Claudio Miccichè e Giuliano Nuccio.

Commenta su Facebook