Promette brividi la 64^ Coppa Nissena: salgono le iscrizioni in vista della competizione

920

La 64^ Coppa Nissena promette emozioni forti dal 21 al 23 settembre quando la città capoluogo sarà al centro dell’attenzione del motorsport nazionale con l’11° round di Campionato Italiano Velocità Montagna. La gara organizzata dall’infaticabile staff dell’Automobile Club Caltanissetta presieduto dall’Avv. Carlo Alessi, sarà teatro di sfide tricolori decisive tanto per la classifica assoluta, quanto per i gruppi tricolori, le coppe ed i Trofeo di classe, oltre all’importante validità per la serie cadetta ACI Sport: il Trofeo Italiano Velocità Montagna Sud. La competizione assegnerà anche importanti puti per il Campionato Siciliano Velocità Salita Autostoriche, dove si potranno ammirare numerose auto di grande prestigio e valore storico oltre che sportivo.

Ad aprire il week end motoristico nisseno, venerdì 21 settembre, sarà l’ormai tradizionale tavola rotonda “La Sicurezza Stradale ed i giovani” dinamico convegno che vede protagonisti gli studenti della città, a cui saranno indirizzati importanti ed efficaci messaggi da parte di espetti sull’argomento sicurezza, esponenti delle Forze dell’Ordine, del mondo ACI e personale medico specializzato. Al convegno interverrà anche un testimonial speciale.

Imponente la macchina della sicurezza, nel pieno rispetto delle norme imposte dalla Federazione Sportiva ACI Sport, con un alto numero di Commissari di percorso tutti collegati via radio con la Direzione Gara, mezzi di soccorso immediato meccanico e sanitario ad alta specializzazione, i team di decarcerazione ed estricazione, il tutto per rendere quanto più sereno lo spettacolo che si appresta ad offrire la gara in salita più longeva della Sicilia, il cui fascino è considerato unico per la tecnicità del tracciato e le insidie che solo i migliori sanno trasformare in opportunità.

I nomi dei big del Tricolore sono tutti assicurati, ma anche quelli dei maggiori pretendenti alle varie categorie del TIVM, come è certo che una folta pattuglia di piloti isolani è pronta a battersi con i migliori nomi in arrivo da oltrestretto. Tutti ingredienti che rendono l’attesa sempre più emozionante e garantiscono agonismo alle stelle e grande spettacolo alla gara.

Nel 2017 vinse Domenico Scola su Osella, arrivato a Caltanissetta da neo Campione Italiano, seguito dal podio da Omar Magliona su Norma e da Piero Nappi su Osella. A ridosso del podio il primo dei siciliani, il trapanese Vincenzo Conticelli su Osella PA 2000. Il catanese Salvatore D’Amico conquistò il titolo di Campione Italiano Gruppo A su Renault Clio, ma nel 2017 e protagonista del Campionato Racing Start su MINI. Altro siciliano sotto i riflettori nazionali l’latro catanese Domenico Cubeda su Osella FA 30 Zytek di classe regina.

Tutte le informazioni, i moduli di iscrizione e le convenzioni con le strutture ricettive del territorio, sono disponibili sul sito internet rinnovato nella veste grafica e nei contenuti all’indirizzo www.acicl.it e www.acisport.it e sulla pagina facebook Campionato Italiano Velocità Montagna.

Commenta su Facebook