“Proliferano le strisce blu. Ma i pass residenti non arrivano”

1113

“Ho visto il proliferare di strisce blu in città, situazione questa che è stata segnalata da molti cittadini anche a mezzo social. La preoccupazione è che i residenti di molte via non sappiano dove posteggiare tornando a casa, anche in considerazione del fatto che ad oggi il Comune non ha previsto il rilascio dei pass ai residenti nei quartieri del centro storico (dove è stata realizzata l’area pedonale) ed in quelli periferici in cui sono state già previste le nuove aree di sosta a pagamento”.

E’ quanto afferma Valeria Alaimo, consigliere comunale del gruppo misto con #Diventeràbellissima.

“E’ inopportuno, alla luce del disagio economico vissuto da molti concittadini, prevedere il pagamento di un ticket e questa situazione merita molta attenzione da parte dell’Amministrazione comunale”.

“Per tale motivo ho già chiesto all’Assessore Dierna, competente nella materiai in esame, per trovare una soluzione alla spiacevole vicenda anche alla luce della disciplina del codice della strada”, nello specifico l’art 7 comma 8 che prevede che: << Qualora il comune assuma l’esercizio diretto del parcheggio con custodia o lo dia in concessione ovvero disponga l’installazione dei dispositivi di controllo di durata della sosta deve riservare una adeguata area destinata a parcheggio rispettivamente senza custodia o senza dispositivi di controllo di durata della sosta >>.

Commenta su Facebook