Progetto Camper contro la violenza di genere. Passa da Caltanissetta la campagna “Questo non è amore”

547

Domani, in corso Umberto I, in occasione di San Valentino, sarà allestito un gazebo con una équipe di esperti della Questura e psicologhe ed operatrici del centro antistalking Galatea Onlus.

questo non è amoreNel solco delle iniziative di prevenzione e contrasto della violenza contro le donne che la Polizia di Stato realizza da diversi anni, è stato sviluppato il “Progetto Camper – La Polizia di Stato contro la violenza di genere” il cui obiettivo è quello di favorire l’emersione del fenomeno della violenza di genere, offrendo alle vittime il supporto di un’equipe di operatori specializzati. Le iniziative già svolte in moltissime questure d’Italia hanno suscitato, negli scorsi anni, interesse tra i cittadini, grazie all’efficacia della campagna informativa “Questo non è amore” e le modalità di approccio proattivo delle équipe delle questure: migliaia sono state le richieste di informazioni, anche sviluppate ed approfondite in momenti successivi agli eventi di piazza. In questo Capoluogo, domani 14 febbraio 2017, giorno di San Valentino, sarà svolto analogo evento presso corso Umberto I dove, dalle 09.30 alle 12.30, sarà allestito un gazebo informativoall’interno del quale una équipe di esperti della Questura di Caltanissetta, composta dal Commissario Capo dr Vincenzo Perta, il Medico Capo della Polizia dr Salvatore Di Benedetto e l’Ispettore Capo d.ssa Nadia Lumia, unitamente alle psicologhe ed operatrici del centro antistalking Galatea Onlus di Caltanissetta, favorirà un approccio proattivo con l’utenza, nell’ottica della diffusione più ampia di una corretta informazione sul tema. L’iniziativa, oltre ad avere la valenza di una campagna informativa, è volta precipuamente a favorire l’emersione del fenomeno, agevolando e favorendo un contatto diretto con le potenziali vittime, offrendo loro il supporto multidisciplinare. La cabina di regia del progetto nazionale è stato affidato, dal Capo della Polizia, alla Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato. In occasione della campagna informativa, è stata creata un’apposita area con foto e video, all’interno del sito della Polizia di Stato, raggiungibile al seguente link http://www.poliziadistato.it/articolo/3857711011367be022196447/.

Commenta su Facebook