Progetto attentato. Marco Venturi (Confindustria centro Sicilia) esprime solidarietà al Sostituto Procuratore Paci

1503

“Esprimo solidarietà e vicinanza al pm Gabriele Paci contro cui, secondo le dichiarazioni di un collaboratore di giustizia, cosa nostra voleva compiere un attentato, colpendo anche la sua famiglia”.
Lo dichiara Marco Venturi, presidente di Confindustria Centro Sicilia, in seguito al progetto di attentato nei confronti del pm della Direzione distrettuale antimafia di Caltanissetta dove si è occupato, tra l’altro, della mafia gelese ma anche del “Borsellino quater”, il processo sulla strage di via D’ Amelio.
“Rinnovo il sostegno al magistrato – conclude Venturi – che, sono sicuro, non cederà di un millimetro di fronte a questi gesti codardi, proseguendo con ancora più tenacia il suo lavoro”.news_43014_Marco-Venturi

Commenta su Facebook