Progetto attentato a magistrato Dda. ANM "Paci impegnato in prima linea, solidarietà incondizionata"

1232

Arriva la solidarietà dell’ANM al Pubblico Ministero Gabriele Paci nei cui confronti Cosa nostra di Gela avrebbe emesso un ordine di morte dal carcere.
“La Giunta Distrettuale di Caltanissetta – scrive in una nota l’ANM persieduta dal magistrato Fernando Asaro – manifesta stima e sostegno al sostituto procuratore della DDA, Gabriele Paci, per le notizie apparse sugli organi di stampa, in merito alle inquietanti rivelazioni di un collaboratore di giustizia, sul progetto di attentato che riguarderebbe anche i familiari del collega. Il Dott. Paci è ogni giorno impegnato in prima linea, con generosità ed equilibrio, nella trattazione di indagini preliminari e processi particolarmente rilevanti e che riguardano anche il territorio gelese; in tale ambito ha costantemente esercitato le sue funzioni con sobrietà, competenza e passione. La magistratura associata nissena esprime ferma condanna per il vile progetto di attentato ed incondizionata solidarietà al collega Paci ed ai suoi familiari”, conclude l’Associazione nazionale magistrati di Caltanissetta.

Commenta su Facebook