Primo comizio in piazza per Giovanni Magrì. Insieme al vicepresidente della Camera Di Maio

1005

Sabato 12 aprile Luigi Di Maio, vicepresidente della Camera, sarà a Caltanissetta in Piazza Garibaldi alle 18. Il movimento cinquestelle presenta la Lista dei candidati consiglieri per le amministrative del 25 Maggio 2014. “Padrone di casa il candidato sindaco M5S Caltanissetta Giovanni Magrì, a lui il compito di presentare i 30 candidati al consiglio comunale e comunicare i risultati della partecipazione all’invito a proporsi come Assessore, ma al suo fianco ci sarà un “attivista” di tutto rispetto. Infatti all’evento parteciperà il Vice Presidente della Camera portavoce del M5S Luigi Di Maio”.

“Sarà un onore per me presentare la lista in presenza di un nostro portavoce dello spessore di Di Maio – afferma il candidato sindaco Magrì – in quanto sono molto soddisfatto di ciò che finora abbiamo costruito. Adesso dovranno essere i cittadini a comprendere che c’è bisogno di tutti per far rinascere Caltanissetta e ciò può accadere solo grazie alla partecipazione di tutti”.

Magrì su Di Maio dice: “sembra nato per svolgere il ruolo che ha alla Camera, conosce bene le regole e gestisce egregiamente un’aula che riserva sempre strane sorprese; averlo qui a Caltanissetta così come per gli altri portavoce avuti fino ad oggi, rappresenta un momento alto”. L’evento vedrà anche l’avvio del #Vinciamonoitour cioè l’inizio della campagna elettorale per le Europee di Maggio 2014 con la presentazione di due dei candidati del M5S nelle persone di Ignazio Corrao e Simona Suriano. Sarà inoltre presente la portavoce alla Camera Azzurra Cancelleri. “Abbiamo lavorato molto per giungere al risultato di cui vado orgogliosa: un programma semplice e cucito su misura per la nostra Città, una lista di consiglieri che a pieno rappresentano lo spirito del M5S e un’iniziativa che ha avuto un importante successo quale l’invito a proporsi come assessore, considerata una vera novità per i nisseni. Se i cittadini vorranno credere in questo progetto non ne resteranno delusi, il nostro obbiettivo è risvegliare il loro interesse e la loro partecipazione verso l’amministrazione del nostro comune”.

Commenta su Facebook