Primo caso di coronavirus a Niscemi. E’ un paziente ricoverato a Caltagirone. Il sindaco Conti: “Sta bene, non ha febbre”

3231

E’ ricoverato al reparto di malattie infettive di Caltagirone il paziente di Niscemi risultato positivo al Covid-19. Tutta la rete di contatti dell’uomo, a partire dai familiari, sta per essere monitorata. “Purtroppo anche a Niscemi abbiamo un caso di conoravirus. Adesso tutte le misure attivate devono essere ulteriormente rispettate – afferma il sindaco, Massimiliano Conti -. Mi sono sentito con i vertici del’Asp e con la Prefettura. Dobbiamo attenerci ai comportamenti corretti, non uscire di casa se non per necessità. Fare la spesa una volta a settimana”. Questo il messaggio del sindaco che sottolinea l’importanza delle misure di contenimento.

“La persona sta bene e oggi non aveva febbre – aggiunge -. La sua rete di contatti è stata messa in quarantena e sono state attivate le procedure per rilevare eventuali positivi a seguito di contagio. L’unico modo di superare questa crisi è quello di pensare a quando questo incubo sarà finito. Stiamo lontani oggi per poter essere vicini dopo”.

Conti ha quindi ricordato i numeri utili per l’emergenza Covd19 a Niscemi: il numero unico dell’Asp 0934/559955; l’ufficio igiene dell’Asp a niscemi: 3204665756 oppure 3206059756 e infine il comando di Polizia municipale: 0933959756

Commenta su Facebook